Gorizia: il lockdown è finito, ma sul confine resta la ‘cortina di ferro’

A ovest, Gorizia, situata nella regione Friuli Venezia Giulia. A est, Nova Gorica, slovena. Due comuni sulla carta, che di solito formano un unico agglomerato. A marzo, le autorità slovene hanno posizionato una recinzione nel cuore dell’area urbana per frenare il contagio da coronavirus, così amici e famiglie si sono ritrovati inevitabilmente separati. Come ai tempi della cortina di ferro. I residenti italiani e sloveni non hanno altra scelta che incontrarsi in Piazza della Transalpina per parlare da una parte e dall’altra della rete.

Fonte originale: Leggi ora la fonte