Hong Kong: Borrell, c’è unanimità tra i 27

(ANSA) – BRUXELLES, 18 GIU – Sulla questione di Hong Kong c’è “unanimità al Consiglio”. Lo ha detto l’Alto rappresentante per la politica estera Ue Josep Borrell intervenendo alla plenaria del parlamento europeo.
    “La nostra relazione con la Cina non rientra in un’unica categoria, è una relazione complessa e deve basarsi sulla fiducia, trasparenza e la reciprocità”, ha aggiunto. “La Cina è un partner necessario per risolvere le sfide mondiali come la pandemia e il cambiamento climatico – ha precisato -, i diritti umani però rimangono una questione controversa nella nostra relazione con Pechino”. Borrell ha poi ricordato la posizione dell’Ue sull’adozione della legge sulla sicurezza nazionale ad Hong Kong che “non è in linea con gli impegni della Cina” a livello del “diritto internazionale”, precisando che su questo punto c’è “unanimità” tra i 27.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte