Il ciclone Amphan si abbatte su India e Bangladesh. Decine di morti, milioni di evacuati: “Temono i contagi”

CALCUTTA – Il ciclone Amphan era atteso e per prepararsi al suo passaggio India e Bangladesh avevano cominciato a evacuare milioni di persone da giorni. La risposta alla nuova emergenza è stata però complicata dal coronavirus. Almeno 15 persone hanno perso la vita, ma è un bilancio provvisorio che cambierà nelle ore, e 5.500 abitazioni sono state distrutte nello Stato indiano del Bengala occidentale, ma è solo l’inizio. Il ciclone dovrebbe abbattersi in serata su Calcutta e su tutta l’area circostante.
Il ciclone Amphan si abbatte su India e Bangladesh. Decine di morti, milioni di evacuati: "Temono i contagi"

Fonte originale: Leggi ora la fonte