Il governatore Fontana e il caso dei camici forniti dall’azienda della moglie e del cognato: la procura di Milano apre un’inchiesta

La Procura di Milano ha aperto un’indagine sulla commessa di camici che sarebbe stata affidata alla ditta controllata da Andrea e Roberta Dini, cognato e moglie del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. Lo si apprende da fonti investigative.Cronaca

Fonte originale: Leggi ora la fonte