In 300 disegni ‘grazie’ ospedale Perugia

(ANSA) – PERUGIA, 09 GIU – Hanno voluto rappresentare un regalo per chi sta curando il Covid, i 300 disegni che i bambini (di età tra tre e sei anni) delle scuole dell’infanzia dell’istituto comprensivo Perugia 15 hanno donato all’ospedale del capoluogo umbro. A consegnarli una rappresentanza dei loro insegnanti.
    I disegni, e un video messaggio, raccontano come è stato vissuto in famiglia il “tempo sospeso” del Covid-19.
    “L’elaborato vuole testimoniare il grazie dei nostri bambini al personale sanitario” ha sottolineato la dirigente scolastica Nadia Riccini, secondo quanto riferisce l’ospedale perugino. “Il merito di questi piccoli capolavori – ha aggiunto – va anche alle nostre insegnanti bravissime nel mettere a proprio agio bambini così piccoli e far comprendere loro l’importanza di chi ha coraggiosamente dedicato il proprio tempo a combattere il coronavirus, accostando medici e infermieri a coraggiosi personaggi dei fumetti”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte