In cento a matrimonio in circolo privato, attività chiusa

(ANSA) – SASSARI, 07 DIC – Stavano festeggiando un matrimonio
all’interno di un circolo privato di viale Porto Torres, a
Sassari, senza mascherina o altri dispositivi di protezione
individuale e in barba a qualsiasi prescrizione governativa,
regionale e comunale. È il motivo per cui sabato pomeriggio la
Polizia (agenti della sezione amministrativa, delle Volanti,
della squadra Mobile e della scientifica) hanno identificato
oltre cento cittadini extracomunitari e stanno svolgendo
ulteriori indagini per stabilire se ci siano gli estremi per
assumere ulteriori provvedimenti per la violazione delle norme
anti Covid-19.
    La festa è stata subito interrotta e i partecipanti, invitati
a lasciare l’edificio, si sono allontanati senza creare
problemi. Identificato anche il proprietario del locale, che è
stato convocato in Questura per la notifica di alcune sanzioni
amministrative e la chiusura dell’attività. Su altri
provvedimenti a carico del circolo deciderà la Prefettura.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte