Incastrata con bici in motrice trattore, bimba gravissima

(ANSA) – PIATEDA (SONDRIO), 28 SET – Una bambina di 7 anni è
stata ricoverata in ospedale nel tardo pomeriggio di oggi in
gravi condizioni per un incidente stradale, avvenuto in
Valtellina. La bimba, in sella alla sua bicicletta, è uscita dal
cancello della sua abitazione in via Centrale Venina a Piateda
(Sondrio), dove abita da pochi mesi con la famiglia originaria
del capoluogo valtellinese, e non si è accorta che, in quel
momento, stava sopraggiungendo lungo la strada un grosso
trattore, condotto da un giovane agricoltore del paese della
Valtellina. La piccola si è infilata, con la bici, fra la
motrice e l’imballatrice del fieno agganciata nella parte
posteriore. Ha riportato diversi traumi, anche alle gambe.
    Sul posto è giunta l’ambulanza, e poi, una volta stabilizzata
dal personale sanitario, è stata caricata su un elicottero che
l’ha trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. La
prognosi, al momento, è riservata, in relazione anche alla
giovanissima età della vittima. Sotto shock il conducente del
mezzo agricolo che si è subito fermato, dopo l’incidente.
    I rilievi su quanto accaduto sono a cura della Polstrada del
Comando provinciale di Sondrio che, per le indagini, ha
sequestrato il pesante mezzo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte