Incendio palazzo Milano: morto 13enne, si indaga per omicidio colposo

Non ce l’ha fatta il ragazzo che era stato ricoverato in ospedale per una fortissima intossicazione da fumo a seguito del rogo nell’appartamento di Quarto Oggiaro

È morto alle 10.04 di questa mattina il tredicenne rimasto vittima dell’incendio di mercoledì 14 febbraio in via Cogne, nel quartiere Quarto Oggiaro di Milano. Sul caso è stato aperto un fascicolo di indagine per omicidio colposo. Indagano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia porta Magenta, sotto il coordinamento della pm Ilaria Perinu. Skytg24