Inchiesta Tpl, indagato il governatore della Toscana

 Il governatore toscano Enrico Rossi è indagato a Firenze per la gara regionale per il tpl, bando da 4 miliardi per 11 anni. Accuse “infamanti e ridicole. Aspetto il momento giusto per procedere a querelare i calunniatori” scrive Rossi oggi su Fb, facendo riferimento all’esposto “fatto dalla cordata di imprese che ha perso la gara” e che mette “sotto accusa oltre a me, l’intera commissione regionale e i dirigenti del settore mobilità”. La notizia del coinvolgimento di Rossi è pubblicata oggi dai quotidiani.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte