Iss: ‘Se alunno è positivo tracciamento e quarantena’

“Se il test di un alunno è positivo” verranno eseguite “indagini sull’identificazione dei contatti e il Ddp competente valuterà le misure più appropriate da adottare tra le quali, quando necessario, la quarantena per i compagni di classe, gli insegnanti e gli altri soggetti che rientrano nella definizione di contatto stretto”. Sono alcune delle raccomandazioni per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 negli istituti scolastici, contenute nel rapporto messo a punto da ISS, Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione, INAIL, Fondazione Bruno Kessler, Regione Veneto e Regione Emilia-Romagna.
    “La scuola in ogni caso deve effettuare una sanificazione straordinaria. Fra i compiti degli istituti anche il monitoraggio delle assenze, indice di una diffusione del virus e che potrebbero necessitare di una indagine mirata da parte del DdP. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte