Italia-Algeria: Conte a Tebboune, 2020 anno rilancio relazioni

(ANSAmed) – ROMA, 24 DIC – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha inviato un messaggio al presidente algerino Abdelmadjid Tebboune nel quale esprime il suo “sollievo” per il miglioramento delle condizioni di salute del Capo di Stato algerino. Tebboune si trova infatti in Germania, in convalescenza, dopo essere stato colpito nei mesi scorsi dal covid. Lo si legge in una nota della presidenza algerina riportata dall’agenzia di stampa Aps. “Caro Presidente, ho appreso con grande piacere e sollievo, attraverso il tuo messaggio televisivo del 13 dicembre, che sei sulla strada della guarigione e spero che presto, al termine del periodo di convalescenza, potrai tornare in buona salute in Algeria”, ha scritto Conte. “A poco più di un anno dalla sua elezione a Presidente della Repubblica Democratica Popolare d’Algeria e quasi un anno dopo il nostro incontro ad Algeri, desidero congratularmi per il suo primo anno in carica, caratterizzato da uno slancio riformatore, a partire dal referendum sulla revisione costituzionale che si è svolto in un contesto di sfide globali, senza precedenti e, riforma che richiederà una solida collaborazione internazionale per essere pienamente soddisfatta”, ha sottolineato Conte. “Nonostante il suo carattere eccezionale, il 2020 è stato un anno senza precedenti per il rilancio del partenariato tra Italia e Algeria, caratterizzato da uno straordinario scambio di visite politiche sia ad Algeri che a Roma”, ha sottolineato ancora il presidente del Consiglio italiano. A tal proposito, ha affermato, “accolgo con favore il successo della recente visita del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, che si è concretizzata, tra l’altro, nella firma di un importante memorandum volto a stabilire tra i nostri due Paesi un vero dialogo strategico sulle relazioni bilaterali e sulle questioni di sicurezza politica e globale”, conclude la nota (ANSA)


Fonte originale: Leggi ora la fonte