ITALIAN ROLLER GAMES 2021

 

Ultimo giorno per mettere a punto i dettagli degli Italian Roller Games che da domani faranno il loro esordio assoluto.

Prevista dal 4 giugno al 4 luglio prossimi, la prima edizione degli Italian Roller Games è stata realizzata dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici, con la collaborazione della Federazione Sammarinese Roller Sports e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, che li ha inseriti tra i 40 grandi eventi sportivi promossi per il 2021, ed interesserà una vasta area della riviera romagnola coinvolgendo gli impianti e le aree urbane dei territori del comune di Riccione, che è l’Ente Capofila dell’evento, Rimini, Forlì, Ravenna, Cesena, Cesenatico, Senigallia e della Repubblica di San Marino.

Sarà un grandissimo festival di sport e di intrattenimento che raggrupperà, per la prima volta in un unico contesto geografico, tutti i Campionati italiani della FISR, una sorta di prima “Olimpiade” nazionale delle discipline a rotelle che trasformerà un ampio tratto della riviera adriatica nella “capitale” degli sport rotellistici, coinvolgendo migliaia di atleti, un numero importante di visitatori, con un significativo indotto turistico ed economico.

Il Presidente Fisr Sabatino Aracu commenta gli straordinari numeri degli Italian Roller Games: 10 Discipline, 30 giorni di gare ed eventi, oltre 8000 atleti, 500 società e 600 titoli assegnati che garantiranno un impatto mediatico davvero rilevante che trasferirà tutto l’appeal urban dei nostri sport, che sono cool come nessun altro e rappresentano al meglio il mondo dei giovani.

Il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini dichiara: “E’ un piacere ospitare in Emilia-Romagna una manifestazione importante come gli Italian Roller Games 2021. Siamo una regione innamorata dello sport, che non fa differenze tra sport maggiori e minori: per noi conta la passione e in questa disciplina ve n’è moltissima, unita allo straordinario scenario delle città dove andrà in scena un programma davvero ricchissimo”.

A San Marino le gare partiranno nella giornata di lunedì 7 Giugno con la disciplina del pattinaggio artistico nelle specialità di allievi ed Esordienti Regionali A e B, Coppie artistico e danza allievi ed esordienti. Le competizioni si terranno da lunedi 7 a lunedi 14 giugno. Successivamente dal 18 al 21 Giugno sfrecceranno per le strade della Repubblica di San Marino skateboard e roller con la disciplina del downhill; terminerà la kermesse sportiva la disciplina dell’alpine nelle giornate del 2-3-4 Luglio. La manifestazione ha ottenuto il patrocinio della Giunta del castello di San Marino Città grazie al suo Capitano Tommaso Rossini.