Jabil, la ministra Catalfo: “I 190 licenziamenti sono nulli, subito la nuova cassa integrazione”

MILANO –  Il governo prova ad intervenire sul caso Jabil, la multinazionale  Usa nche ieri ha annunciato 190 licenziamenti nello stabilimento di Marcianise, in provincia di Caserta. E’ iniziato intorno alle 12 il tavolo, in videoconferenza, tra la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, i rappresentanti dell’azienda e i sindacati. Per il governo alla riunione è presente, oltre al ministro, la sottosegretaria allo Sviluppo economico, Alessandra Todde.RepTaranto, Piombino e Terni, acciaio al bivio tra Stato e declino

Fonte originale: Leggi ora la fonte