La lunga fila alle Poste: “Qui da ore, è indecente” di F. GIOVANNETTI

Chi aspetta pazientemente in fila il proprio turno. Chi demorde e ripassa giorni dopo in attesa del momento propizio. Moltissimi uffici postali di Roma, i cui ingressi sono stati contingentati a causa delle norme anti Covid-19, sono ormai contraddistinti da lunghe code che spesso occupano strade e marciapiedi per decine di metri. “Ieri sono passato ma ho visto la fila e ho rinunciato. Ci sto riprovando oggi ed è già un’ora che sto in coda”, racconta un uomo in attesa di entrare nella filiale di viale Palmiro Togliatti. “Io ho 84 anni e devo stare qui. E’ una vergogna”, aggiunge una signora. “Non capisco perché non facciano entrare almeno gli anziani – conclude -. Così è una cosa indecente”.

Video di Francesco Giovannetti



Fonte originale: Leggi ora la fonte