La marcia sul Golden Gate Bridge

Un’immagine destinata a rimanere nell’immaginario delle proteste scatenate dalla morte di George Floyd arriva da San Francisco: il ponte simbolo della città viene attraversato dal lungo corteo dei manifestanti. Erano in migliaia a scandire gli slogan contro il razzismo tra le auto incolonnate, con il consenso delle autorità. E la scena ha subito avuto grande risonanza sui social network



Fonte originale: Leggi ora la fonte