La polizia fora le gomme alle auto dei manifestanti

Alcuni poliziotti hanno forato le gomme delle auto dei manifestanti che erano scesi in strada a Minneapolis per protestare contro la morte di George Floyd e la violenza della polizia nei confronti degli afroamericani. La denuncia era arrivata sui social network nei giorni scorsi tramite foto condivise su Twitter da parte di giornalisti e manifestanti. Bruce Gordon, portavoce del dipartimento per la pubblica sicurezza di Minneapolis, ha dichiarato che “i veicoli erano stati usati come pericolose armi e impedivano agli agenti di mantenere la sicurezza delle aree dove c’erano anche manifestanti violenti”. “Gli agenti hanno forato gli penumatici – ha continuato il portavoce, come riporta The Independent – per impedire comportamenti come guida pericolosa ad alte velocità vicino ai manifestanti”.



Fonte originale: Leggi ora la fonte