Le “linee guida” per la ripresa: niente proteste e no a mascotte e bambini

ROMA – La serie A vuole ripartire il primo possibile. Oggi un altro passo  è stato fatto in questo senso. La Lega, infatti, ha diramato il nuovo protocollo che riguarderà la ripresa del calcio italiano. Un documento di 36 pagine in cui si parla di “linee guida” che le società dovranno seguire prima, durante e dopo la gara nel rispetto della prevenzione e della sicurezza per ridurre al minimo la possibilità di nuovi contagi. Documento che verrà mandato poi al vaglio del Governo e del quale si discuterà il 28 maggio nell’incontro fissato tra il massimi esponenti del mondo del pallone e il ministro Spadafora.
Calcio

Fonte originale: Leggi ora la fonte