Liga, prove di ripresa: Messi con mascherina e guanti al campo

MADRID – L’obiettivo è tornare a giocare entro il 28 giugno. Sono cominciate questa mattina le visite mediche per i giocatori del Barcellona, dell’Atletico Madrid e del Real Madrid che, prima di tornare ad allenarsi nelle strutture dei rispettivi club, dovranno sottoporsi al test del Covid 19, misura necessaria per pianificare la ripresa degli allenamenti di squadra.Barcellona, Messi con la mascherinaL’immagine più forte del ritorno in campo del Barcellona è stata quella di Lionel Messi con addosso mascherina e guanti. E’ stato Sergi Roberto il primo giocatore blaugrana a varcare questa mattina poco dopo le 9 i cancelli del centro sportivo ‘Joan Gamper’. Dopo il nazionale spagnolo è stata la volta di Ivan Rakitic seguito da Clement Lenglet e Marc André Ter Stegen. I primi giocatori convocati dal club sono rimasti all’interno del centro sportivo una ventina di minuti, oltre al test i calciatori sono stati pesati, e dopo un test per misurare l’indice di massa corporea ed un cardiogramma sono stati rispediti a casa. Il secondo turno ha visto arrivare Frenkie de Jong, seguito da Nelson Semedo e Arthur Melo. Niente test, almeno per ora, per Luis Suarez e Ousmane Dembélé, entrambi alle prese con i rispettivi infortuni. Ma se l’uruguaiano è in fase di ripresa, il francese è stato escluso dall’elenco dei tesserati iscritti per disputare il resto della stagione a causa della lesione muscolare contratta a febbraio che lo terrà lontano dai campi ancora a lungo.Esteri

Fonte originale: Leggi ora la fonte