Maldini, se calcio non riprende danno economico enorme

(ANSA) – MILANO, 23 APR – “Se non si forza la situazione e il calcio non riparte il danno economico sarà enorme”. E’ l’opinione di Paolo Maldini sulla ripresa della stagione, sospesa a causa del coronavirus. “Bisogna provare – spiega il dt del Milan, durante una diretta su Instagram con Christian Vieri – a riprendere e finire la stagione altrimenti per molti club saranno problemi. La priorità è la salute, ma se ci saranno le condizioni per iniziare e il governo darà l’ok dobbiamo provare.
    I protocolli per i giocatori sarebbero molto rigidi, ma il calcio resta uno sport di contatto”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte