Mattarella: “Falcone e Borsellino luci nelle tenebre”. Casellati: “Rischio che mafia faccia da banca”

“La mafia si è sempre nutrita di complicità e di paura, prosperando nell’ombra. Le figure di Falcone e Borsellino, come di tanti altri servitori dello Stato caduti nella lotta al crimine organizzato, hanno fatto crescere nella società il senso del dovere e dell’impegno per contrastare la mafia e per far luce sulle sue tenebre, infondendo coraggio, suscitando rigetto e indignazione, provocando volontà di giustizia e di legalità”. L’ha detto il presidente della Repubblica SergioCronacaGiovanni e Francesca, la sfida di un amore in trincea

Fonte originale: Leggi ora la fonte