Maxi rissa a Roma: identificato il ragazzo aggredito

(ANSA) – ROMA, 07 DIC – E’ stato identificato dai carabinieri
il ragazzo aggredito sabato pomeriggio al Pincio, nel centro di
Roma, dove si è scatenata una rissa. Si tratta di un 14enne.Il
ragazzino ha riportato la frattura del setto nasale ed è stato
giudicato guaribile in 30 giorni. Si starebbe stringendo ora il
cerchio attorno agli aggressori, che rischiano la denuncia.
    I carabinieri hanno ascoltato anche oggi alcuni testimoni e
sono ora al lavoro per risalire agli aggressori del 14enne che
sarebbero almeno due. A quanto ricostruito finora dagli
investigatori, il ragazzino conosceva gli aggressori ma non si
sarebbero dati appuntamento sabato pomeriggio al Pincio. Tra le
ipotesi che ci fossero già dei rancori. I carabinieri stanno
vagliando le immagini delle telecamere di videosorveglianza,
analizzando diversi profili social e i video diffusi sul web per
ricostruire con esattezza quello che è accaduto e dare un nome a
tutte le persone coinvolte. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte