Merkel-Macron,500 mld per ricostruire Ue

(ANSA) – BERLINO, 18 MAG – Germania e Francia sono d’accordo “su un piano temporaneo da 500 miliardi di euro che vengano dalle spese del bilancio dell’Ue, quindi non prestiti, a diposizione delle regioni e dei settori più colpiti dalla pandemia”. Lo ha detto Angela Merkel a Berlino dopo il vertice in videoconferenza con Emmanuel Macron.
    Il presidente francese ha precisato che i 500 miliardi di euro del fondo di rilancio varato oggi dall’iniziativa franco-tedesca “dovranno essere rimborsati”. Ma “non saranno però rimborsati dai destinatari” del prestito, ma “dagli Stati membri”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte