Mes, M5s: “E’ inadeguato, serve sforzo per Recovery Fund”

Gli alleati di governo 5 Stelle e dem la pensano diversamente sull’accordo sul Mes, i primi ritenendolo “inadeguato” e puntando al recovery fund. I secondi considerandolo “una bella notizia“. Mentre Italia viva (pur senza citarli) critica i 5stelle: “Verrebbe voglia di chiedere questi soldi a chi continua a opporsi per ragioni ideologiche o di slogan senza senso”.

Dall’opposizione toni critici della Lega secondo cui l’intesa raggiunta “mette in pericolo il futuro dell’Italia”.


Per Forza Italia, invece, “i nodi vengono al pettine”. “IlI nodi vengono al pettine. Il #MES senza condizioni è un’opportunità per investire in sanità, sicurezza e lavoro. Ma, per propaganda, il M5S continua a dire no, mentre il PD dice sì. Si voti in Parlamento per legittimare la decisione dell’Italia e verificare orientamento governo.— Mara Carfagna (@mara_carfagna) May 8, 2020
M5S: “Misure Ue insufficienti”“Le misure fin qui prospettate in sede europea risultano ancora insufficienti rispetto alle reali necessità legate a questa emergenza. Per questo è necessario compiere uno sforzo straordinario rispetto al Recovery Fund, l’unico strumento in grado di affrontare seriamente questa emergenza e il maggior debito legato a questa emergenza deve essere scorporato dai calcoli futuri dei parametri sul debito”.
Economia

Fonte originale: Leggi ora la fonte