Milano lancia piano per ripartenza

(ANSA) – MILANO, 24 APR – Si chiama ‘Milano 2020. Strategia di adattamento’ il piano lanciato dal Comune di Milano, aperto ai contributi dei cittadini, per gestire la ripartenza. Il documento è stato presentato da alcuni assessori della giunta nel corso di una conferenza stampa in streaming. Il piano punta in generale su una riorganizzazione dei tempi e degli spazi della città: dalla ridefinizione dell’uso delle strade e degli spazi pubblici, all’aumento degli spostamenti con la bicicletta e a piedi, alla riscoperta della dimensione di quartiere per vivere la città in modo diverso, senza il pericolo di creare assembramenti. Il piano per la ripartenza di Milano è già consultabile online sul sito del Comune e a partire dal 27 aprile ci sarà la possibilità per i cittadini di presentare contributi e osservazioni, è un documento aperto a tutta la città. Tra le proposte, limite di velocità a 30 all’ora introdotto in modo diffuso in città e spazi per tavolini anche in sostituzione dei posti auto o al margine della carreggiata.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte