Morto alligatore, superò bombe Berlino

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – Un alligatore sopravvissuto ai bombardamenti di Berlino durante la Seconda Guerra Mondiale, che si pensava – erroneamente – fosse appartenuto anche ad Adolf Hitler, è morto in uno zoo di Mosca all’età di 84 anni. Lo riporta la Bbc. Saturn, questo il nome del rettile, aveva “circa 84 anni” ed è morto “di vecchiaia” venerdì mattina, ha reso noto lo zoo in un comunicato definendo la sua età “estremamente rispettabile”. Nato nello Stato del Mississippi, l’alligatore venne regalato allo zoo di Berlino nel 1936. Nel 1943, durante i bombardamenti della città, scappò dal suo recinto e di lui si persero le tracce fino al 1946, quando alcuni soldati britannici lo trovarono e lo diedero all’allora Unione Sovietica. Non si è mai saputo come Saturn abbia trascorso quei tre anni di ‘latitanza’, ma dal luglio del 1946 è stato uno degli animali più popolari dello zoo moscovita.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte