Netanyahu, tragedia uccisione Elkhalak

(ANSAmed) – TEL AVIV, 7 GIU – “Una tragedia”. Così il premier Benyamin Netanyahu ha definito la morte di Yihad Elkhalak il palestinese ucciso nelle scorse settimane a Gerusalemme nei pressi della Porta dei Leoni dalla polizia israeliana. “Si tratta – ha spiegato Netanyahu parlando in apertura della consueta riunione domenicale del governo – di una persona disabile con autismo che è stato sospettato, e noi sappiamo ingiustamente, di essere un terrorista in un posto molto delicato della città”. “So – ha aggiunto – che si stanno effettuando delle verifiche. Tutti partecipiamo al dolore della famiglia, incluso il popolo israeliano e l’intero governo”.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte