Padova, affoga a 11 anni mentre tenta di recuperare un pallone finito nel fiume

Un bambino di 11 anni è morto annegato oggi  pomeriggio nel fiume Brenta, tra i comuni di Grantorto e Piazzola nel Padovano. Secondo quanto si è appreso, stava giocando a pallone lungo le sponde del fiume quando la palla è finita in acqua. Nel tentativo di recuperarla è caduto in acqua ed è stato trascinato dalla corrente, senza che altre persone che si trovavano con lui potessero aiutarlo. Dopo l’immediato intervento del 118 e dei Carabinieri, il corpo è stato recuperato nella zona del ponte di Carturo, e a nulla sono valsi i tentativi di rianimazione.

Secondo quanto riporta Il Mattino di Padova il bambino è figlio di una coppia di origine marocchina residente a Grantorto. L”incidente è accaduto intorno alle 18.30 sotto gli occhi degli amici con i quali stava giocando e che hanno subito dato l’allarme.
 




Fonte originale: Leggi ora la fonte