Paziente aggredito: arrestato operatorio socio-sanitario

(ANSA) – PAVIA, 24 DIC – E’ stato arrestato l’allievo
operatore socio-sanitario (oss) che lunedì 21 dicembre aveva
aggredito un paziente di 86 anni nel reparto di Riabilitazione
neurologica dell’istituto Maugeri di Pavia, ferendolo al collo
con le forbici. La polizia ha rintracciato e fermato l’uomo, un
36enne che abita a Casteggio (Pavia), a Sesto San Giovanni
(Milano).
    L’allievo oss dovrà ora rispondere dell’accusa di tentato
omicidio. In questi giorni gli investigatori lo avevano
ricercato in tutta la provincia di Pavia, nel resto della
Lombardia e anche fuori regione. Ora dovrà spiegare le ragioni
del suo folle gesto: un raptus improvviso in apparenza senza
nessuna ragione.
    L’anziano ferito è ricoverato al Policlinico San Matteo: le sue
condizioni restano serie, ma la sua vita non è in pericolo.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte