Previsioni meteo, un sabato 25 aprile di sole e caldo ma domenica arriva qualche pioggia

ROMA – Sole sabato e domenica su gran parte dell’Italia, con qualche acquazozne previsto – soprattutto domenica – sulle Alpi e sulle isole.

“L’alta pressione – scrivono i meteorologi di ilMeteo.it – riuscirà in gran parte a conquistare il nostro Paese, pronta a dispensare bel tempo e soprattutto anche tanto caldo per la stagione. Tuttavia non sarà un anticiclone totalmente immune da insidie, che si tradurranno in alcuni minacciosi temporali”

· Tutte le previsioni per i prossimi giorniLe temperature faranno registrare picchi quasi estivi, con valori quasi eccessivi in alcune vallate estive. Ma anche dove non ci saranno picchi, la temperatura mite primaverile sarà su tutto il Paese.
Temperature che resteranno alte anche in caso di precipitazioni, che saranno accompagnate da forti rovesci, locali grandinate e intense raffiche di vento. Nessun problema invece sul resto d’Italia dove non pioverà e il caldo la farà da padrone.Le previsioni meteo nelle grandi città
Roma / Milano / Torino / Genova / Venezia / Bologna / Firenze / Napoli / Bari / Palermo / Catania
 Previsioni meteo sabato 25 aprile: sole quasi ovunqueTemperature minime in aumento su aree alpine, prealpine, Emilia-Romagna, regioni adriatiche, rilievi campani e Basilicata, in lieve flessione su Liguria, Sardegna meridionale e Sicilia, senza variazioni di rilievo altrove; massime in diminuzione su basso Piemonte e Liguria, in rialzo su aree pedemontane emiliano-romagnole, Sardegna occidentale, coste marchigiane, restanti regioni adriatiche e su quelle ioniche, stazionarie sul resto del Paese.

Al Nord addensamenti compatti sui rilievi alpini e sulla Liguria con locali deboli rovesci e qualche temporale, in locale sconfinamento serale sulle zone pianeggianti venete e friulane; sulle restanti zone cielo generalmente sereno, salvo velature sparse.

Sulla Sardegna nuvolosità irregolare in intensificazione pomeridiana con piogge e rovesci dalla serata sul settore centromeridionale;

Sulle regioni del Centro Italia ampio soleggiamento con poche nubi, in aumento serale su bassa Toscana, Umbria, Lazio e rilievi abruzzesi.

Al Sud e in Sicilia – formazioni nuvolose basse al primo mattino sulle coste tirreniche peninsulari, in successivo dissolvimento; cielo sereno o poco nuvoloso sulle restanti zone con velature in arrivo dalla serata sempre sulle aree tirreniche, più compatte sulla Sicilia occidentale e meridionale, dove saranno accompagnate da occasionali, deboli piogge.

Previsioni meteo domenica 26 aprile: qualche pioggia su Alpi e isoleAl Nord molte nubi compatte su Liguria centroccidentale, nonchè sulle aree alpine e prealpine con rovesci o temporali sparsi, in locale sconfinamento al mattino anche sulle zone pianeggianti del triveneto; sulle restanti zone cielo generalmente sereno salvo annuvolamenti consistenti attesi anche sulle pianure di Piemonte, Veneto e Friuli-Venezia Giulia e sui rilievi appenninici.

Sulla Sardegna cielo molto nuvoloso con piogge, rovesci e qualche locale temporale in riduzione dalla serata.

Nuvolosità consistente su Lazio ed Abruzzo con qualche locale rovescio pomeridiano sulle aree appenniniche abruzzesi e sul settore meridionale laziale; cielo poco nuvoloso altrove.

Al Sud e in Sicilia copertura sempre più diffusa sulle aree tirreniche con deboli piogge e rovesci che interesseranno dapprima la Sicilia e poi, dal pomeriggio, anche Calabria, Basilicata tirrenica e Campania; dalla serata atteso un deciso miglioramento sull’isola con spazi di cielo sereno sempre più ampi. Sul restante meridione velature sempre più spesse, ma in un contesto asciutto.

Previsioni meteo lunedì 27 aprileAncora deboli fenomeni convettivi sulla catena alpina e prealpina, nonché su Sardegna orientale e regioni tirreniche meridionali, in attenuazione serale eccezion fatta per le relative zone nordoccidentali; sul resto del Paese cielo sereno o poco nuvoloso, a parte annuvolamenti più consistenti attesi sulle pianure settentrionali ed appennino centrale.Previsioni meteo martedì 28 aprileTempo in graduale peggioramento al nord e su settore tirrenico con fenomeni sparsi anche a carattere di rovescio o temporale dapprima sulle regioni alpine e, dal pomeriggio, su nord Toscana e bassa Sardegna; velature anche compatte sul resto del territorio.

Fonte originale: Leggi ora la fonte