Provincia di Forlì-Cesena. Gli eventi del weekend

Ecco tutti gli eventi della provincia durante il weekend.

MANIFESTAZIONI – Secondo weekend consecutivo in compagnia delle mongolfiere al Parco Ippodromo, con possibilità di salire su uno dei giganti colorati e vedere Cesena dall’alto. La vetrina di questo fine settimana è però per la Notte dei musei che si tiene sabato in tutta Italia: tante le iniziative su tutto il territorio, con visite guidate ed aperture straordinarie. In particolare, appuntamenti da non perdere nei musei cesenati e a Sarsina.

INCONTRI – Risate assicurate domenica al centro commerciale Lungosavio: nel pomeriggio arriverà il comico di radio e tv Massimo Bagnato per incontrare tutti i clienti. A Cesenatico, andrà avanti fino a domenica il festival di letteratura per ragazzi “Parole al cartoccio“. Venerdì, bis di eventi in Biblioteca Malatestiana: alla Sala Lignea un architetto in erba presenta il primo libro, in Aula Magna la medievalista Chiara Frugoni racconta la vita delel famiglie nell’età buia. A Longiano, sabato incontro per le “Ali della libellula” sul progetto Sottovuoto. Per gli amanti degli animali, sabato  a Cesena Open Day al centro recupero tartarughe.

SPORT – Imperversa non solo in Romagna la “Nove colli“, kermesse del ciclismo amatoriale che per un giorno riesce persino a rubare un po’ di attenzione al Giro d’Italia. Quest’anno, tante novità oltre alla solita gara, tra cui la fiera “Ciclo&Vento“. A Bagno di Romagna, invece, viaggiano le due ruote motorizzate: tutto il weekend, infatti, sono protagoniste le Yamaha Tmax per il raduno nazionale.

ESCURSIONI – Al via in tanti Comuni del circondario proposte legate al benessere con la Wellness Week. A Longiano, si parte fortissimo con l’attesa e solitamente partecipata camminata “Di cella in cella“.

SAGRE – A Roncofreddo torna puntuale la Sagra del pisello, giunta alla 49esima edizione: in programma, musica, gastronomia e mercatino bio. Anche le feste popolari, però, cominciano a fare breccia nel cartellone: questa settimana c’è fermento alla borgata Magalotti, per tre serate di puro divertimento con balli e cucina romagnola.

TEATRI – Sarà l’arte a fare capolino sui palcoscenici cesenati questo fine settimana: al Circolo Lalibi di Rio Eremo si indaga la vita di Frida Kahlo, mentre al teatro Bogart si svolgerà un omaggio danzante ad Artemisia Gentileschi. Venerdì sera, il direttore Claudio Longhi incontra gli abbonati del Bonci per un’anteprima della prossima stagione con aperitivo annesso.CONCERTI – Sono gli agriturismi a ospitare la musica dal vivo: a Villa VIllacolle venerdì sera omaggio a Fabrizio De André. In contemporanea, si esibiscono al Circolino della Busca Alessandro Fiori e Gionata Costa

MOSTRE –   In chiusura al Museo della Marineria “Di mare, di terra“, mostra di oggetti immaginifici, mentre il weekend ciclistico sarà impreziosito da “Artbike” alla Galleria Da Vinci. Chiude domenica a Savignano “Nuvole architettoniche”, alla scoperta dei luoghi della memoria. A Roncofreddo, nell’ambito della Sagra del pisello sono visitabili alcune esposizioni di opere, tra cui la fotografica “La zona rossa” sui lughi del terremoto in Centro Italia. Rimane aperta al Castello di Ribano la raccolta di opere di Enrica Rossi, così come in Malatestiana la fotografica “Gioie e tesoro di questa città”. Continuano “La linea d’ombra” in Corte Zavattini con la Biennale del Disegno di Rimini protagonista, così come “Sobriety” a Lo chalet e “Identità” di Massimo Rovereti alla Chiesa cesenate di San Zenone. A Longiano, la Fondazione Tito Balestra ospita “Touroperator“. Un altro weekend in cartellone a Bagno di Romagna “Origini dell’artista” di Silvano Fabiani. Al Museo di Arte Povera di Sogliano, confermata la raccolta di disegni di Mirko Vucetich.

CINEMA –  Ancora qualche buon film, tra le novità di Cannes e i supereroi a farla da padroni. Rimane saldo il fantasmagorico “Avengers: Infinity War“, mentre debutta il più sarcastico “Deadpool 2“, assai meno impegnato di “Loro 2” di Paolo Sorrentino, giunto a ruota del primo capitolo. Ancora in sala “Game night” un giallo che non si prende troppo sul serio, così come il canino “Show dogs“. Tra gli italiani, molto atteso il ritorno di Matteo Garrone, applauditissimo in Francia, con “Dogman“, mentre più leggeri sono “Tonno spiaggiato” e “Arrivano i prof“.

 
 
cesenatoday.it