Quirinale, i 57 nuovi Cavalieri della Repubblica che hanno combattuto il coronavirus

La prima anestesista, Annalisa Malara, e la prima dottoressa, Laura Ricevuti, che a Codogno curarono il paziente 1, Maurizio Cecconi, professore di cure intensive all’Università Humanitas di Milano che, come ricorda il Quirinale, “è stato definito da Jama (il giornale dei medici americani) uno dei tre eroi mondiali della pandemia ed Elena Pagliarini, l’infermiera di Cremona che crollò stremata alla fine del turno di lavoro, che fu contagiata dal coronavirus e per poi guarire, e la cui foto diventerà uno dei simboli della pandemia. Sono soltanto i primi quattro dei nuovi 57 Cavalieri al merito della Repubblica, premiati per essersi “particolarmente distinti nel servizio della comunità durante l’emergenza coronavirus” come scrive ancora la Presidenza della Repubblica. Quirinale, i 57 nuovi Cavalieri della Repubblica che hanno combattuto il coronavirus

Fonte originale: Leggi ora la fonte