Rep Tv Da Gianna Nannini sui tetti di Milano alla chitarra di Alex Britti: i momenti più belli Ascolti Vince Favino-Di Vittorio, polemica ‘Contagion’, più di 2 milioni per il Concertone  

2 maggio 2020

Pubblico da casa ed esibizioni registrate per il Concertone del primo maggio che non si è tenuto in Piazza San Giovanni a Roma a causa delcoronavirus. A inaugurare questa trentesima edizione fuori dagli schemi è Ambra Angiolini che, in una piazza vuota, rivolge un monologo commovente agli spettatori a casa. Tra i momenti da non perdere c’è l’esibizione di Gianna Nannini dalla Terrazza Martini di Milano, la performance acustica degli Stato Sociale in una Piazza Maggiore deserta a Bologna e la magia di Niccolò Fabi con i classici “Una buona idea” e “Costruire”. È Alex Britti che, da solo e in una piazza deserta, chiude la kermesse musicale eseguendo con la chitarra “Hey Joe” di Jimi Hendrix.

 

di Serena Console



Fonte originale: Leggi ora la fonte