Riaprono i luoghi della cultura di Cesenatico

Riaprono i luoghi della cultura di Cesenatico

Da sabato 27 maggio sarà possibile visitare Museo della MarineriaCasa museo “Marino Moretti” e Galleria comunale “Leonardo da Vinci”

Il Comune di Cesenatico ha confermato la prossima riapertura del Museo della Marineria con l’Antiquarium, della Casa museo “Marino Moretti” e della Galleria comunale “Leonardo da Vinci”.

Da sabato 27 maggio sarà quindi di nuovo possibile visitare gli spazi culturali tanto amati dalla città negli orari consueti di questo periodo dell’anno, ovvero dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 per Museo Marineria e Galleria, e dalle 15.30 alle 18:30 per Casa Moretti.

A causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19, sarà importante e necessario il rispetto di alcune limitazioni, affinché le visite si possano svolgere in sicurezza sia per i visitatori che per gli operatori. Ogni luogo, a seconda degli spazi previsti, avrà misure specifiche per i percorsi di visita; in particolare, è previsto un numero massimo di visitatori per volta, a cui sarà chiesto di indossare la mascherina e mantenere tra loro le distanze previste, a meno che non appartengano allo stesso nucleo familiare o siano congiunti. Altre istruzioni saranno fornite in loco tramite avvisi e dal personale addetto all’apertura e sorveglianza.

Secondo le disposizioni governative al momento non sarà possibile svolgere visite di gruppi, né ogni tipo di attività che comporti assembramenti di persone; è, infine, interdetto l’utilizzo della sala convegni.

Sarà possibile, invece, visitare le mostre che erano in corso al momento della chiusura imposta dall’emergenza e che saranno, dunque, prorogate sino al prossimo 21 giugno.

Al Museo della Marineria, è tutt’ora in corso la mostra “Le vele, il mare. Mostra pittorica personale di Maurizio Rinaldi”,  alla Galleria “da Vinci” è ancora possibile visitare la mostra di scultura “Dall’antico all’attualità: donne remote e presenti” di Luciano Navacchia.
“Nonostante le tante limitazioni esistenti dovute all’emergenza, che non dimentichiamo, è ancora in corso – commenta l’assessore alla cultura Emanuela Pedulli – abbiamo valutato, insieme agli uffici comunali, la possibilità di riaprire alla città e a tutti i visitatori i luoghi della nostra cultura. Spazi che rendono Cesenatico una città accogliente e contribuiscono ad incentivare il nostro turismo. Invito tutti a  tornare a vivere e visitare il nostro Museo, la Galleria e casa Moretti.

“Finalmente un altro pezzo di città riapre i battenti – conclude il Sindaco Matteo Gozzoli – dopo aver assistito alla riapertura delle nostre attività economiche, è bello poter aprire di nuovo il nostro bel Museo, la galleria d’arte e casa Moretti. Mi auguro che cittadini e turisti tornino a visitare le nostre mostre, e i nostri spazi, perché anche la cultura è parte integrante del tessuto cittadino e va coltivata e vissuta in libertà e in sicurezza”.

Comune di Cesenatico