RIMINI NORD. APPROVATO IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE URBANA E AMBIENTALE

La III Commissione consiliare permanente ha approvato oggi il progetto sulla riqualificazione urbana e ambientale di Rimini Nord.

Il  progetto è un programma di interventi cofinanziato attraverso le risorse messe a disposizione dal Governo attraverso il “Bando periferie” con un contributo di 18 milioni e  attraverso il progetto, che fa parte del Parco del Mare, si vuole favorire la rigenerazione urbana, lo sviluppo e l’accessibilità di un’area strategica della città attraverso tre interventi:

  • Riqualificazione urbana e ambientale dei lungomari da Torre Pedrera a Rivabella, con la creazione di un’ampia passeggiata continua di 6,3 km, l’inserimento di  percorsi pedonali e ciclabili, la creazione di spazi di aggregazione, nuovi arredi e illuminazione. I tratti di lungomare avranno poi trattamenti diversi a seconda delle località, esaltando gli elementi identitari e favorendone la fruizione.
  • Il potenziamento dell’asse viario Mazzini, Caprara, Serpieri e Domeniconi e prevede l’ampliamento della sede stradale che corre a lato della ferrovia, in modo da renderla percorribile nei due sensi di marcia, la realizzazione di un sottopasso in corrispondenza di via Lamarmora per il collegamento con la viabilità esistente.
  • La realizzazione di nuovi parcheggi a monte, con accesso da via Gaza e l’ampliamento del parcheggio di via Foglino, per assicurare un’adeguata risposta ai bisogni di posteggio presenti nell’area, che accresceranno con la realizzazione del nuovo lungomare.

Approvate la fattibilità tecnica ed economica, e ratificate le conclusioni delle rispettive Conferenze di servizi.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com