Rimini. Proseguono i controlli a Borgo Marina: i Carabinieri arrestano un tunisino per spaccio

Come disposto dal Comandante Provinciale Carabinieri di Rimini, Ten. Col. Giuseppe Sportelli, prosegue con incisività l’attività preventiva e repressiva posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Rimini, al comando del Capitano Sabato Landi, nell’ambito del quartiere Borgo Marina, zona centrale della città che, negli ultimi tempo, è stata oggetto di numerose segnalazioni di spaccio da parte dei residenti.

In particolare, nel corso del pomeriggio di ieri mercoledì 23 maggio i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rimini hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti, T. L. 31/ enne tunisino, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

I militari, transitando nei pressi della stazione ferroviaria, notavano l’uomo, già noto in quanto già tratto in arresto in passato, che si aggirava con fare sospetto, osservando i giovani di passaggio come alla ricerca di potenziali clienti, tenendo stretto qualcosa in mano. I Carabinieri, pertanto, decidevano di fermarlo e di sottoporlo ad un controllo di polizia. Ed infatti, nonostante il maldestro tentativo di sbarazzarsi di quanto aveva in mano provando ad ingoiarlo, l’uomo veniva trovato in possesso di 6 dosi di eroina, dal peso complessivo di 8 grammi, nonché di una dose da circa un grammo di cocaina. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Nel corso della mattinata odierna, a seguito di udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato l’uomo è stato condannato ad 1 anno, 1 mese e 10 giorni di reclusione oltre al pagamento di una multa da 1350 euro.

I Carabinieri continueranno a prestare la massima attenzione allo specifico settore organizzando periodicamente analoghi servizi preventivi e repressivi nelle varie zone della città al fine di incrementare la percezione di sicurezza tra la cittadinanza e porre in essere una concreta azione di contrasto ai vari fenomeni delittuosi.

 

 

 

Compagnia dei Carabinieri di Rimini