Roma, noi mai contro ripresa allenamenti e campionato

(ANSA) – ROMA, 25 APR – La Roma, attraverso il proprio medico, il dottor Andrea Causarano, “non ha mai espresso parere sfavorevole alla ripresa degli allenamenti in vista della ripartenza del campionato di Serie A”. Questa la posizione del club giallorosso e del suo responsabile sanitario in relazione all’articolo pubblicato su Repubblica.it in merito a una lettera inviata dai medici sportivi di 17 club su 20 di Serie A alla commissione tecnico-scientifica della Federcalcio guidata dal professor Zeppilli.
    “Di conseguenza, in relazione alla divulgazione di quesiti riservati circa il protocollo federale oggetto di confronto con gli altri medici sportivi e con la Commissione Scientifica Federale – precisa Causarano all’ANSA -, i rilievi posti non erano in alcun modo volti alla contestazione del protocollo ma alla sua ottimizzazione e al suo efficientamento”.
    La Roma, sottolinea quindi il medico sociale, “in questa settimane ha già lavorato con le strutture sanitarie competenti per attivare tutti i protocolli necessari per la salvaguardia della salute degli atleti: l’auspicio è che tutti affrontino i problemi per trovarne le soluzioni e non per strumentalizzarli”.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte