Romagna. Aziende nelle province di Rimini e Forlì-Cesena, i numeri della Camera di Commercio

Dall’analisi della Camera di Commercio sul terzo trimestre 2017 sono 21.842 le aziende attive all’interno delle provincie di Forlì – Cesena e Rimini. Dati che sottolineano come il calo del numero di ditte, rispetto ad un anno fa, si sia ridotto all’ 1%. Tra le imprese artigiane, che costituiscono il 30,4% del totale, i settori più in crescita sono noleggio e agenzie di viaggio (+5,7%), istruzione (con un 4,5% in più), sanità e assistenza sociale, che registrano uno sviluppo del 2,4%. Dinamica negativa invece per trasporto e magazzinaggio (-3,3%), costruzioni (in perdita dell’ 1,7%) e attività manifatturiere, che segnalano un calo del 1,3%. In particolare, nella provincia di Forlì – Cesena, le aziende registrate sono 639 con un incremento dell’ 11,7% negli ultimi 5 anni e dell’ 1,3% rispetto al terzo trimestre 2016. Nel territorio riminese, invece, sono quasi 10 mila le imprese artigiane in attività, ma evidenziano una riduzione   dell’ 1,1% confrontate con gli ultimi tre mesi dell’anno scorso.

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com