ROMAGNA. CALCIO, RISULTATI ALTERATI: SI INDAGA ANCHE IN PROVINCIA DI RIMINI

Undici persone sono state indagate per violazione delle norme connesse all’alterazione dei risultati delle partite, tra cui molti giovani giocatori di calcio delle serie dilettantistiche. E’ il bilancio dell’operazione svolta dagli investigatori della Squadra Mobile di Prato nell’ambito dei controlli sui permessi di soggiorno per minori stranieri da far giocare in Italia.

E’ stata inoltre disposta l’acquisizione di documentazione presso due squadre di serie A, una di serie B e una di Lega Pro. Interessate dall’operazione di Polizia le province di Prato, Firenze, Rimini, Pistoia, Siena, Pisa, Perugia, Arezzo.

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com