Romagna. Maltempo, sotto osservazione il territorio appenninico per criticità idrogeologica

Non finisce l’emergenza maltempo. La criticità idrogeologica coinvolge tutta la bassa Romagna, specie il territorio appenninico, dove le precipitazioni nevose sono state più abbondanti. I comuni sotto osservazione sono principalmente Predappio, Santa Sofia, Galeata, Casteldelci e Meldola.

La Protezione Civile ha prolungato l’allerta gialla anche per le prossime ore per il possibile innalzamento del reticolo idrografico minore. Le piogge insistenti hanno infatti provocato difficoltà di scolo nei canali e nei fossi, anche adiacenti alle strade e alle case, tali da non far abbassare il livello di guardia. Nel frattempo continuano senza pausa le azioni di monitoraggio da parte del personale operativo del Consorzio di bonifica della Romagna.