Romania: centrodestra verso riconferma al governo

(ANSAmed) – BUCAREST, 06 DIC – Il centrodestra in Romania e il premier uscente Ludovic Orban hanno buone possibilità di restare al governo, dopo le elezioni legislative di oggi. A fronte infatti del testa a testa che si profila fra liberali e socialdemocratici, la terza forza politica del Paese, Usr-Plus, una formazione moderata orientata verso il centrodestra, avrebbe ottenuto secondo gli exit poll tra il 15% e il 16%. Tutti gli osservatori ritengono che i liberali del Pnl – dati al 29% – stringeranno una alleanza con Usr-Plus. Il partito socialdemocratico è indicato dai primi dati al 30,5%. (ANSAmed).
   

Affluenza molto bassa nelle legislative di oggi in Romania. Stando ai dati ancora parziali diffusi poco dopo la chiusura dei seggi alle 21 locali (20 italiane), alle urne si sarebbe recato poco meno del 32% degli aventi diritto (oltre 18 milioni). Nelle precedenti elezioni parlamentari del 2016 l’affluenza era stata di poco inferiore al 40%, il 39,7%.


Fonte originale: Leggi ora la fonte