RONCOFREDDO. Comune: “Nessuna raccolta fondi a sostegno del “tiglio pendente” di Monteleone”

Abbiamo avuto notizia che qualcuno ha lanciato una raccolta fondi a sostegno del “tiglio pendente” di Monteleone.
Il comune di Roncofreddo non HA RICHIESTO A NESSUNO interventi economici. L’albero in questione è oggetto di supervisione in quanto ha evidenziato mutamenti di stabilità nel tempo. È stata richiesta dalla proloco di Monteleone una perizia da parte di un agronomo, perizia che sarà valutata dagli organi competenti, quindi dall’ufficio comunale in accordo con l’Amministrazione e la Sovrintendenza. Essendo il Sindaco UNICO responsabile in caso di danni a cose o, peggio ancora, a persone in caso di cedimento della pianta, non può essere sostituito da alcuna persona o associazione in questa decisione. Quindi, qualsiasi affermazione diversa ed anticipatamente esplicitata pubblicamente da terzi, è espressione puramente personale di cui ci si rende responsabili.
Viste le numerose segnalazioni, questo avviso è dovuto per chiarezza e trasparenza.