Rudy Giuliani in ospedale a Washington Trump in un tweet, ha il Covid

E’ stato ricoverato in ospedale l’ex sindaco di New York Rudy Giuliani, da tempo avvocato personale di Donald Trump. Lo riferisce la Cnn, secondo cui il legale si trova al Georgetown University Medical Center della capitale. Giuliani è considerato una persona ad alto rischio per l’età (76 anni), il vizio del fumo e un tumore alla prostata per il quale è stato a lungo in cura. Nonostante queste circostanze, nelle ultime settimane aveva viaggiato molto per promuovere l’offensiva legale contro il risultato delle elezioni, apparendo spesso senza mascherina. 

Ieri su Twitter Donald Trump ha fatto sapere che Giuliani ha contratto il Covid-19. 

“RudyGiuliani, di gran lunga il più grande sindaco nella storia di Nyc, e che lavora incessantemente per denunciare le elezioni più corrotte (di gran lunga!) nella storia Usa, è risultato positivo al test per il virus cinese”, scrive, augurandogli una rapida guarigione.

Trump non ha specificato quando Giuliani è risultato positivo o se ha sintomi ma il New York Times, citando una fonte anonima, ha scritto che l’ex sindaco della Grande Mela è curato al Georgetown University Medical Center. Poche ore prima della rivelazione del presidente, Giuliani aveva rilasciato una intervista a Fox News apparendo di buon umore mentre rilanciava le accuse di brogli elettorali. Benchè sia ad alto rischio di complicazioni per la sua età, l’avvocato ha viaggiato frequentemente dopo le elezioni, spesso senza mascherina.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte