San Mauro Mare. 20enne straniero aggredisce la compagna e la minaccia col collo di una bottiglia rotta

A San Mauro mare la zona a ridosso della ferrovia è stata teatro di una feroce aggressione. Uno straniero di 20 anni ha aggredito la sua compagna, una donna italiana di mezza età. Lo ha fatto minacciandola con il collo di una bottiglia rotta e per le forze dell’ordine, accorse viste le forti grida, non è stato facile sedare la lite.