San Mauro Pascoli. A lezione con piumini e guanti, denunciata la situazione della 3^C

Come ovunque in zona, anche a San Mauro le scuole sono chiuse a causa della neve. E, in questo “clima”, il Corriere di Romagna oggi rende pubblica la situazione della classe terza C della scuola Media, in cui si fa lezione con piumini e guanti addosso, visto che la temperatura è costantemente di 14 gradi.

Il plesso in questione è quello verde, più datato, con infissi vecchi e scarso funzionamento dei termosifoni. Una situazione che da tempo vede penalizzata la classe, tanto da essere spostata in un’altra aula.

La vicenda ha portato un gruppo di genitori a scrivere una lettera al sindaco Luciana Garbuglia: “Ormai da diverso tempo i ragazzi di trovano a fare lezione in un’aula fredda in cui non funziona il riscaldamento – si legge nel giornale – Si trovano a rimanere in classe con giubbotti, sciarpe e guanti, e la situazione è diventata ormai insostenibile”.

E concludono: “Chiediamo solo aule calde, bagni senza infiltrazioni e con la carta igienica, infissi che non lascino passare il freddo. A San Mauro l’amministrazione ha cantato vittoria per avere realizzato una scuola nuova come la elementare in via Villagrappa, ma bisognerebbe mettere a posto quelle vecchie”.