San Mauro Pascoli. A Villa Torlonia “Una casa senza idoli. Qoèlet, il libro delle nude domande” di Luigino Bruni

La zona pastorale di Savignano – San Mauro e dell’Associazione La Ginestra con il patrocinio del Comune di San Mauro Pascoli e del Comune di Savignano sul Rubicone propone per sabato 2 dicembre a Villa Torlonia a San Mauro Pascoli, alle 20.45, la presentazione del libro “Una casa senza idoli. Qoèlet, il libro delle nude domande”, dell’economista, filosofo e editorialista dell’Avvenire Luigino Bruni.
Con lui ci saranno, il biblista don Davide Arcangeli e la scultrice Paola Ceccarelli che saranno protagonisti di un dialogo sulle maschere che più ci intimidiscono.

Docente di economia politica alla Lumsa e fino al 2012 professore associato di economia politica all’Università di Milano Bicocca, Luigino Bruni accompagnerà il pubblico alla riscoperta del Qoèlet, libro biblico che “come un vaccino spirituale continua ancora a prevenire e sanare le malattie che nascono dalla nuova-antica idolatria, se siamo pronti ad «assumerlo» e a sopportare all’inizio un po’ di febbre”.

L’intento degli organizzatori è dare una risposta alle tante attese che sollecitano le nostre coscienze sempre più intensamente. È desiderio comune individuare  un diverso stile di vita e di pensiero rispetto alla cultura che ci domina ispirata a banalità, sopruso, violenza, conflittualità.

Il dialogo, moderato dalla giornalista Mariaelena Forti, sarà accompagnato da momenti musicali composti ed eseguiti da Padre Elijah Cirigliano.
Ingresso libero.

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com