San Mauro Pascoli. Troppo rumore, il Tequila Blues deve chiudere a mezzanotte

Secondo un’ordinanza emessa dal Comune di San Mauro Pascoli, Il Tequila Blues deve chiudere a mezzanotte. Il problema a quanto pare è il rumore del locale specie nel periodo estivo, per la posizione del locale, vicino ad appartamenti e strutture ricettive affollate nel periodo vacanziero.

A segnalarlo i vicini, una proprietaria di un immobile e un albergo residenziale, che hanno presentato reclami alla Polizia municipale e all’Arpa contro il rumore notturno, causato dalla musica e dagli avventori esterni. I rilievi di Arpa effettuati nel 2016 evidenziavano “un netto superamento del limite di immissione differenziale notturno”, tanto da vietare l’utilizzo di strumenti acustici e musicali, e obbligare il locale alla chiusura anticipata a mezzanotte. Contestualmente il locale doveva presentare un piano di risanamento acustico per ovviare al problema.

Il piano presentato però non è risultato efficace, secondo i controlli successivi di Arpa. Una loro verifica sul posto nell’agosto scorso, infatti, evidenziava lo sforamento della rumorosità dovuta in particolare agli avventori all’esterno. Il locale, inoltre, era stato anche sanzionato per avere trasmesso musica all’una di notte quando non poteva.

Ora l’ordinanza del Comune limita l’apertura del locale fino a mezzanotte. Il provvedimento rimane in vigore sino a quando il locale non presenterà un nuovo piano di impatto acustico a suo volta valutato sempre da Arpa.

 

 

Carmela Vigliaroli

c.vigliaroli@alice.it