SAVIGNANO SUL RUBICONE. CINESE DENUNCIATA PER MASSAGGI ABUSIVI

Sabato pomeriggio sulla spiaggia di Savignano  sul Rubicone, gli agenti dell’Unione Rubicone hanno denunciato a piede libero una donna cinese di 51 anni, regolarmente ospite in Italia, per reati di resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire la propria identità e mancata ed ingiustificata esibizione dei documenti.

La donna, massaggiatrice abusiva, fermata dalle autorità aveva tentato la fuga e opposto resistenza colpendo gli agenti. Le è stata inoltre notificata una sanzione amministrativa di 344 euro per l’attività illegale.

 

 

Carmela Vigliaroli

cvigliaroli@giornaledelrubicone.com