SAVIGNANO SUL RUBICONE. LAVORI SULLA LINEA FERROVIARIA PER LA VELOCIZZAZIONE

All’interno del progetto di velocizzazione della linea Bologna – Lecce, Rete Ferroviaria Italiana sostituirà l’impalcato su cui poggia l’infrastruttura ferroviaria del ponte su via Nazario Sauro a Savignano sul Rubicone.

Questo permetterà alle strutture di sostenere il maggior carico dinamico prodotto dai treni che, alla fine di tutti gli interventi previsti, potranno viaggiare fino alla velocità massima di 200 chilometri orari, permettendo di ridurre di circa 45 minuti il viaggio tra Bologna e Bari e di circa 60 quello fino a Lecce.

Stesso intervento è stato effettuato, nel 2016, ai ponti sul torrente Bevano e sull’affluente Ponara (fra Forlimpopoli e Cesena) e ai ponti Castiglia, Molini, Rio Gorgara e Quaderna (fra Bologna e Castel San Pietro) e, lo scorso maggio, ai ponti sullo scolo dei Prati (Castel San Pietro – Bologna) e sul Rio Sabbioso (Dozza – Bologna).

Entro la fine del 2017 sarà adeguato anche l’ultimo ponte in territorio emiliano-romagnolo, quello sul sottovia stradale Canale dei Mulini (a Castelbolognese – Ravenna).

 

Carmela Vigliaroli