Sci: 2/a prova Bormio ancora a Cochran-Siegle, ma Paris è sesto

Lo statunitensee Ryan Cochran-Siegle, in 1’58″38, è stato il più veloce anche nella seconda e utima prova cronometrata in vista della discesa di Coppa del mondo di sci a Bormio (Sondrio). Il meteo dà per le prossime ore una forte nevicata e così la gara è stata posticipata a martedì, anticipando invece a domani il SuperG che si svolge su un tracciato più breve.
    Secondo l’austriaco Vincent Kriechmayr, in 1’58″68, terzi ex aequo il francese Brice Roger e l’austriaco Matthias Mayer in 1’58″72. ?Miglior azzurro Dominik Paris, dominatore sulla pista Stelvio di Bormio nelle ultime tre stagioni, con il 5/o tempo, in 1’59″58. Poi, c’è Christoph Innerhofer, 16/o in 2’00″18.
    Decisamente più indietro Davide Cazzaniga (2’02″81) e Matteo Marsaglia (2’02″98). Non è invece sceso in pista l’azzurro Gugliemo Bosca che, caduto nella prima prova, ha riportato un forte trauma distorsivo al ginocchio destro ed è sotto accertamento da parte dei medici della Fisi.
    La prova è stata spesso interrotta per cadute e anche per la presenza in pista di un cane. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte