Sconforto di De Luca: “E’ il crollo, comitati scientifici come Totò”

15 maggio 2020

“C’è un crollo generale, psicologico e politico, che va dalle istituzioni ai singoli cittadini, forse era inevitabile dopo due mesi di chiusura, come se l’epidemia non esistesse. Forse tutta una serie di inizative hanno contribuito a far sparire la preoccupazione del contagio. Abbiamo un quadro estremamente preoccupante: la mancanza di controllo in tutta Italia. In Italia non controlla più niente nessuno, siamo al crollo psicologico e politico, tutto il lavoro è approdato a una conclusione semplice. Come diceva in un film Totò affacciato a una finestra di una ex casa chiusa “Arrangiatevi”, questa è la sintesi dei mille comitati scientifici che abbiamo nominato, della serie si salvi chi può. Cercheremo di seguire la notstra linea, riaprire tutto ma per sempre”. Così Vincenzo De Luca durante il bilancio settimanale in streaming.



Fonte originale: Leggi ora la fonte